Dove trasferirsi in Australia: che città scegliere

Dove trasferirsi in Australia: che città scegliere

Quale città scegliere? Questa è una delle domande più gettonate. La verità è che non c’è una città giusta o una sbagliata. Dovunque atterrerai, andrà bene! Le città si assomigliano un po’ tutte: sono metropoli sul mare ( o sul fiume) dove si vive bene e ci sono ottime opportunità di lavoro. 

Hanno un cuore finanziario che si chiama CBD, dove ci sono uffici e negozi. Poi tutto intorno ci sono i quartieri dove di solito la gente vive e anche lavora. 

Difficile dire qual è la città migliore per te. Anche perché tu non ci sei mai stato.

Melbourne e Sydney sono quelle più gettonate. Melbourne ha un clima che cambia rapidamente, dicono le quattro stagioni in un giorno. “Four seasons in a day”, dicono. Perché il clima cambia velocemente, magari fa caldo, dopo un paio d’ore tira vento e fa freddo. In ogni caso non è così drammatico come sembra, ci sono le stagioni e quindi si può godere di una bella estate e l’inverno dura circa tre mesi.

Io ci ho vissuto per anni e a parte il clima, l’ho trovata facile da vivere, da girare, si fa amicizia facilmente e si trova lavoro. Poi è la capitale della ristorazione. Questo vuol dire che ci sono un sacco di bar e ristoranti di ogni tipo. A Melbourne si possono mangiare cucine di tutto il mondo e ci sono molti locali all’avanguardia, oltre che tante attività, festival, eventi, concerti, musei, palestre di ogni tipo, palestre. Insomma a Melbourne non ci si annoia.

Sydney è bellissima e c’è sempre il sole, più cara e un po’ più dispersiva. Ma bella. 

Photo Credits Leigh

A Brisbane ci sono sempre 30 gradi e scorre tranquilla, nel Queensland che è forse lo stato più bello d’Australia, dove ci sono anche tante farm. 

A Brisbane ci sono sempre 30 gradi ed è una città che scorre tranquilla, si trova nel Queensland che è forse lo stato più bello d’Australia, dove ci sono anche tante farm. A 45 minuti di treno troverai la mitica Gold Coast, 42 chilometri di spiaggia bianca, onde, oceano e balene. L’ideale per chi ama il surf. Brisbane è l’unica città senza il mare, ma sorge su un fiume gigante e le spiagge più famose si trovano a qualche ora dalla città. Per un weekend lungo.

Perth è forse la più australiana, isolata, in mezzo alla natura, un mare bellissimo in città, la gente si sveglia all’alba e va a dormire presto. Tranne nel fine settimana. Puoi scegliere di vivere in città oppure a Fremantle, una cittadina portuale a sé, punto di approdo di tanti migranti in passato, soprattutto italiani.

Il mio consiglio è: scegli un po’ a caso, cosa ti ispira di più. Non è la scelta della tua vita e non sei un albero. È solo la città dove atterri, sbrighi le prime pratiche, magari ci lavori qualche mese, poi vai in farm e poi vai in un’altra città. 

Il senso dell’Australia è proprio che tu giri da un posto all’altro. 

Il senso dell’Australia è proprio che tu giri da un posto all’altro. Non esiste una città meglio dell’altra e non esiste una città dove troverai lavoro. Vanno tutte bene. Poi la tua esperienza dipenderà soprattutto dalle persone che incontrerai, più che dalla città in sé.

Non sai che città scegliere? Chiedi un consiglio a me! Puoi prenotare una consulenza con me, così parliamo della città, delle farm, della casa, del lavoro, delle prime pratiche e ti posso spiegare come vivere in Australia, per un anno o per sempre.

Consulenza con Ilaria

Prenota una consulenza per trasferirti in Australia, con Ilaria, founder di Just Australia. Una video-chiamata per sapere tutto su: casa, lavoro, visto, farm, viaggio e come si vive down under.

Scopri di più
Consulenza con Ilaria

Photo Credits di copertina Arnaud Mesureur

Contattaci