Working Holiday Visa

Il Working Holiday Visa (meglio conosciuto come WHV) è il visto più famoso e anche il più adatto per trascorrere un lungo periodo di vacanza e lavoro in Australia. L’ideale per esplorare l’Australia, migliorare il proprio livello d’inglese e fare un’esperienza di lavoro all’estero da mettere sul proprio curriculum.

Working holiday visa cos’è

Il visto è valido 12 mesi e può essere richiesto online fino al compimento del 31° anno di età. Di solito viene rilasciato nel giro di poche ore e – dal momento in cui si riceve l’email con il numero del visto (Immi Grant Notification) – c’è tempo un anno per entrare in Australia.

Il Working Holiday Visa può inoltre essere rinnovato di un altro anno, ma a condizione che si sia prestato servizio in una zona rurale (farm o woofing) per 88 giorni all’interno del primo anno di visto.

Nel 2013 il Governo ha rilasciato quasi 250 mila working holiday per l’Australia e il dato è in continuo aumento. Gli inglesi sono il popolo che in assoluto detiene il primato di visti con 46 mila richieste, seguono i taiwanesi (22 mila), i tedeschi (27 mila), i francesi (25 mila) e gli irlandesi (19 mila). Gli italiani si piazzano al settimo posto, con ben 16 mila domande l’anno.

La maggior parte dei viaggiatori sceglie di vivere in quanti più luoghi possibili: le mete più ambite sono naturalmente Melbourne e Sydney, dove la qualità della vita è molto alta, così come gli stipendi, ci sono le migliori scuole d’inglese e le opportunità di lavoro sono più varie.

A quale età si può richiedere il working holiday visa

Il visto può essere richiesto dai 18 ai 31 anni non compiuti. Questa regola vale sia per il primo che per il secondo rinnovo del visto. Entrambi vanno sempre richiesti sotto i 31 anni.

C’è qualche avvertenza particolare sul biglietto aereo?

Spesso si sente dire che per richiedere il visto è necessario avere un biglietto di andata e ritorno quando si viene in Australia. In realtà è importante avere la somma necessaria per potersi ricomprare un biglietto di ritorno. Dal sito del Dipartimento, infatti, si legge che uno dei requisiti è di avere $5.000 a disposizione, come fondi da utilizzare per i primi tempi e per acquistare un biglietto di ritorno nel caso in cui si decida di lasciare l’Australia, per non pesare sulle casse del Governo.

Come funziona il working holiday visa

  • Permesso di lavoro: full time
  • Permesso di studio: fino a 17 settimane
  • Contratti di lavoro: al massimo 6 mesi nella stessa azienda
  • Durata del visto: 12 mesi + 12 mesi
  • Come rinnovarlo: 88 giorni di farm durante il primo anno
  • Costo del visto: $440
  • Tempi di rilascio: 1° visto fino a 6 giorni; 2° visto fino a 21 giorni
  • Dove: direttamente sul sito del Dipartimento d’Immigrazione
  • Quando: entro il compimento dei 31 anni
  • Perché: per viaggiare, lavorare e studiare
  • Da dove: fuori dall’Australia
  • Figli e partner: non sono inclusi, il visto è individuale

I visti vacanza-lavoro non sono tutti uguali. C’è il classico Working Holiday Visa (subclass 417), quello che conosciamo noi italiani e di cui possiamo usufruire, che dura 1 anno con la possibilità di rinnovo di un altro anno e poi c’è il work and holiday visa (subclass 462) che riguarda altre nazionalità al di fuori dell’Italia (tra gli gli Stati Uniti ad esempio) e dura solo 12 mesi. Non può essere rinnovato. Vediamoli nell’ordine.

Working holiday visa per gli italiani (subclass 417)

Il Working Holiday Visa per gli italiani è il subclass 417, che è una categoria valida solo per alcuni paesi e dà la possibilità di godere del visto di un anno e poi di rinnovarlo di un altro anno, a patto di aver prestato 88 giorni di lavoro in farm, in area regionale. Il subclass 417 può essere richiesto da chi ha il passaporto di questi paesi: Belgio, Canada, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Italia, Giappone, Repubblica di Corea, Malta, Olanda, Norvegia, Svezia, Taiwan e Regno Unito.

Il visto per le altre nazionalità (Subclass 462)

Ci sono paesi che possono usufruire del Working Holiday Visa, ma non possono rinnovarlo di un secondo anno. Quindi i cittadini di alcune nazionalità possono usufruire della vacanza-lavoro in Australia per 12 mesi, senza alcuna possibilità di rinnovo. Ecco gli stati che possono richiedere il 462: Bangladesh, Cile, Cina, Indonesia, Israele, Malesia, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Tailandia, Turchia, Stati Uniti e Uruguay.

Costo del working holiday visa Australia

Il visto costa esattamente $440 a cui vanno aggiunti circa $4 di tasse per il pagamento con la carta di credito, quindi un totale di $444. Il visto può essere pagato con carta di credito o carta prepagata.

Come richiedere il working holiday visa online

Il Working Holiday Visa Australia è un visto molto semplice da richiedere e può essere effettuato direttamente online, come tutti gli altri visti. Dal 1° luglio 2016, infatti, è obbligatorio richiedere il visto online, per ogni categoria di visto.

Ricordati che il primo working holiday lo puoi richiedere solo al di fuori dell’Australia, poi il secondo visto può essere richiesto anche da dentro l’Australia. La procedura dell’application per il Working Holiday Visa è abbastanza semplice, anche per chi non parla ancora bene l’inglese:

  • Crei un ImmiAccount
  • Selezioni New Application
  • Scegli il visto Working Holiday Visa
  • Compili i dati, salvando di tanto in tanto
  • Paghi il visto con la carta di credito

I documenti necessari

Per richiedere il visto bisogna avere a portata di mano una serie di documenti. Ecco la document checklist completa

  • Passaporto
  • Dati personali
  • Indirizzo di residenza
  • Email
  • Numero di telefono
  • Carta di credito

Come ottenere il working holiday visa

A questo punto, dovresti aver ricevuto un’email per aver creato un Immi Account, una che spiega che la richiesta del visto è stata effettuata e poi dopo qualche ora o al massimo qualche giorno dovrebbe arrivarti, sempre via email, il visto vero e proprio che si chiama Immi Grant Notification. In alternativa, potrebbe arrivare un’email con scritto Immi Request for More Information, quando il Dipartimento vuole ottenere più informazioni per rilasciare il visto, come ad esempio una copia certificata del passaporto, in alcuni casi gli esami del sangue e i raggi, il certificato della fedina penale. Ma di solito non è necessario presentare alcuna documentazione per ottenere il Working Holiday Visa, a meno che non hai dichiarato di aver avuto precedenti penali o problemi di salute in passato. Una volta ottenuto il visto hai tempo un anno per entrare in Australia e il visto durerà 12 mesi esatti dopo il primo ingresso down under.

Estensione del visto

L’estensione del Working Holiday Visa per il secondo anno può essere richiesto sempre online, sia da fuori l’Australia che da dentro. Attenzione che se lo richiedi dentro l’Australia, la data di scadenza del tuo visto corrisponde esattamente a due anni dopo il tuo primo ingresso in Australia.

Assicurazione sanitaria

Grazie ad una convenzione Italia-Australia, nei primi sei mesi di WHV si ha diritto alla Medicare cioè l’assistenza sanitaria pubblica australiana. Dopo i sei mesi, è però necessario dotarsi di un’assicurazione sanitaria privata. Just Australia è convenzionata con una serie di assicurazioni sanitarie australiane e può offrire una copertura affidabile a prezzi vantaggiosi, a seconda di budget, durata, tipo di visto.

Alcuni consigli

C’è un unico consiglio, quando si tratta di Working Holiday Visa in Australia: se avete meno di 31 anni, fatelo! Si tratta di un’esperienza bellissima, dall’altra parte del mondo, con la possibilità di conoscere luoghi meravigliosi, culture e tradizioni completamente diverse dalla nostra, imparare o migliorare l’inglese e vivere in un paese estremamente multi-etnico, moderno, in forte crescita economica e con uno degli stili di vita migliori al mondo.

Contattaci

60 commenti su “Working Holiday Visa

  1. ciao Ilaria, io ho gia il visto e vorrei partire a gennaio ma per motivi personali dovrò trascorrere il un mese in italia a maggio, il visto ha comunque validità oppure se esco dall’australia non posso piu tornare?

    • Ciao, il visto rimane valido. Si attiva nel momento in cui entri in Australia e da quel momento dura 12 mesi, a prescindere che tu esca o rimanga in Australia, spero sia tutto più chiaro, se hai altri dubbi contattaci!

  2. Ciao ! Io e e la mia ragazza ci stiamo organizzando per venire in Australia. Per muovere i primi passi (ostello, documenti per cominciare a lavorare), dove e’ consigliato cominciare ? Aziende / uffici che aiutano in questi primi passi? Il posto di arrivo ci e’ indifferente ,anche se pensavamo di scendere a Melbourne .

    Grazieeee

    • Ciao Massimiliano, vi possiamo aiutare noi! Compila il contact form qui sotto, oppure passa a trovarci Milano, apriamo il nostro Infopoint il 5 settembre:

      SPACES – Bastioni di Porta Nuova, 21
      20121 Milano
      349 4648849 – 3495909178
      Lunedì – Venerdì dalle 10 alle 18

  3. Ciao ragazzi volevo sapere ma per rinnovare il secondo visto è neccessario lavorare 88 gg nelle farm come qui sopra mensionato oppure si puo svolgere altre attivita lavorative?
    Grazie in anticipo

    • Ciao Marco, si possono fare anche lavori alternativi come nel settore delle costruzioni. Ma la verità è che è più facile trovare in farm, grazie!

      • Passati i 31 anni ci sono difficolta per entrare in Australia non rientrando nei requisiti WHV…o si puo effuttuare un altro visto?

  4. salve volevo chiedervi ma il visto working holiday visa ti permette quindi di frequentare corsi d inglese senza ulteriori aggiunte al prezzo del visto stesso

    • Ciao Marco, certo puoi frequentare fino ad un massimo di 17 settimane di studio e non ci sono costi aggiuntivi al visto. Ovviamente va pagata la scuola. Abbiamo molte promozioni per i whv, se vuoi compila il contact form e ti aiutiamo a trovare il corso più adatto a te! Grazie

  5. Salve, ho 19 anni e a breve partirò per l’Australia (devo richiedere il visto WHV) ho due domande da porvi.. 1) Sono diabetico da ormai 9 anni (sono autosufficiente) questo potrebbe essere un problema per il rilascio del visto?
    2) non ho una carta di credito intestata a me.. È importante averla?

    • Ciao Giuseppe, grazie per il tuo messaggio! Lo devi specificare nella richiesta del visto. Non credo ci siano problemi. Per quanto riguarda la carta di credito, non è obbligatoria, basta avere un bancomat che funzioni anche all’estero, poi passa a trovarci in ufficio appena arrivi! Buon viaggio

    • ciao Giuseppe, a breve dovrò andare in Australia e come te soffro di diabete e sono dipendente da insulina, come hai risolto per ricevere insulina li?

  6. Salve,sono una ragazza di 18 anni ho intenzione di andare in Australia a settembre più o meno e ho intenzione di viaggiare con una visa subclass 417 .. la mia domanda a seguente:” se mi sposo mi accettano lo stesso la visa subclass 417?? Me convienen di più viaggiare con la visa subclass 417 O 462?

    • Ciao, se hai il passaporto italiano, il visto giusto è il subclass 417, che è il working holiday visa. Se ti sposi la puoi ottenere lo stesso, ma considera che non puoi avere figli a carico con il working holiday visa…

  7. Ciao! Ci sono novità riguardanti l’estensione del visto Working/Holiday a 35 anni? Qualche accordo EU-Australia in vista?

  8. Buongiorno,
    richiedendo un work Holiday visa è previsto un limite di denaro che il ragazzo che intende fare l’avventura deve portare con se stesso?
    Saluti

    • Ciao Antonio! Sul sito del Dipartimento d’immigrazione, si parla di $5,000. Non è necessario averli con te, ma poter contare su questi fondi. Quindi vanno bene anche in un conto in banca in Italia! Passa a trovarci a Melbourne quando arrivi, grazie!

  9. Ciao! da tempo ho questa idea di partire e provare a fare un esperienza li in Australia! La voglia di lavorare c’è ma Il mio inglese non è proprio perfetto. Compirò 31 anni il
    9 marzo! ce la farò?! la mia idea era di partire a inizio Marzo 2019 per rientrare con le spese e avere un minimo da parte per poter rischiare.

  10. Ciao a tutti io sono Matteo, ho 26 anni e a maggio verro proprio a Melbourne per iniziare la mia esperienza di Working Holiday. Sto per prendere una Master degree (laurea magistrale, 5 anni), questa vale in Australia oppure devo fare dei corsi per convertire la mia laurea?
    Grazie mille

  11. Ciao ragazzi, non vorrei aver fatto una sciocchezza, ho chiesto ieri il passaporto… e ieri ho fatto il biglietto sola andata per NOVEMBRE 2018… ma per ovvi motivi (mancanza passaporto) non ho ancora chiesto il visto. non ho precedenti penale e non ho problemi di salute ( per dire non sono mai stata ricoverata !). secondo voi potrei avere problemi?

    • Ciao Priscilla, ce la farai! Il working holiday lo rilasciano nel giro di qualche giorno o qualche settimana. Se arrivi a Melbourne, passa a trovarci appena arrivi!

  12. Salve, vorrei avere un paio di delucidazioni se possibile:
    Supponiamo che decidessi di richiedere il WHV, partire e mettere piede in Australia. Una volta arrivato, al 100% sarò spaesato, per cui vorrei sapere se ci sarà qualcuno ad accoglierci, e come funzionerebbe il fatto degli alloggi. Grazie.

    • Ciao Luca, se arrivi a Melbourne, puoi passare a trovarci nel nostro Infopoint e ti aiuteremo a sbrigare gratuitamente le prime pratiche, ti daremo consigli su casa, lavoro e corsi d’inglese, che è una buona idea per inserirsi velocemente, migliorare l’inglese e conoscere nuovi amici. Per l’alloggio, puoi prenotare un ostello con noi! Se interessato, compila il contact form qui sotto!

  13. Ciao,sono un ragazzo di 22 anni e sono in procinto di laurearmi in infermieristica. Questa laurea è spendibile nel mercato australiano? quale visto mi conviene utilizzare per poter esercitare questa professione in Australia?

    • Ciao Giuseppe, è spendibile e dà anche la possibilità di ottenere un buon salario. Considera però che devi raggiungere un livello d’inglese molto alto, frequentare un corso di tre mesi per convertire il tuo titolo di studi e quindi iscriverti all’ordine. Tutto questo processo può essere seguito da un agente di immigrazione. Leggi questo articolo. Se intanto vuoi venire con un working holiday visa per migliorare l’inglese e farti un’idea dell’Australia. Poi da qui potrai decidere se intraprendere questo percorso!

  14. Buongiorno! Volevo sapere qualcosa di più a proposito del lavoro. Nel momento in cui io mi iscrivo al WHV e ricevo la conferma, cosa dovrei fare? Ovvero, quando arrivò in Australia ho già un lavoro con il quale potermi mantenere? Ho letto che per accedere al WHV bisogna avere un saldo di più o meno 5000 aud, ma questo denaro lo dovrò usare o sarà solo una garanzia? Perché io vorrei provare questa esperienza ma vorrei arrivare ed avere già un lavoro che mi permetta di mantenermi e non dover accedere al mio saldo se non in casi eccezionali! Grazie mille!
    Virginia

    • Ciao Virginia, grazie per il tuo messaggio! Il working holiday è semplicemente un visto. Il lavoro lo troverai senza problemi una volta arrivata in Australia, come abbiamo fatto tutti. Per quanto riguarda i $5,000, l’importante è poter contare su questi soldi, cioè averli sul tuo conto corrente italiano o quello dei tuoi genitori, in caso di necessità. Ti aspettiamo!

  15. Ciao Ilaria, vorrei farmi un annetto in Australia con il WHV, ho solo un dubbio, quando faccio la richiesta e dopo che mi viene accettata ho tempo un anno per andare in Australia, il WHV parte il primo giorno che metto piede in Australia o parte quando mi viene accettata la richiesta per partire?
    Scusami ma non ho capito bene questa parte, grazie mille e buona Serata:)

    • Ciao Gigi, parte il primo giorno in cui metti piede in Australia! Passa a trovarci quando arrivi, così ti aiutiamo a sbrigare le prime pratiche, ti aspettiamo a Melbourne!

  16. Io a maggio 2018 faccio 31 anni.
    Se ottengo il visto entro quella data ho sempre tempo un anno per partire anche se dopo maggio ne avrò 31 compiuti?
    E se si mettiamo che parto a gennaio 2019…quando nel maggio seguemte avrò 32 anni posso rimanere li fino al 12 mese cioè dicembre 2019 o no???

    spero di essermi spiegato

    • Ciao Stefano, quando ottieni il visto hai un anno di tempo per entrare nel paese, a prescindere dal tuo compleanno di 32 anni. L’importante è che tu richieda il visto prima dei 31 anni. Spero sia chiaro, grazie!

  17. Ciao Ilaria, sono Marta e ho 27 anni. Vivo e lavoro da un’anno ormai a Londra. Per il momento però non mi sono ancora iscritta all’AIRE e quindi la mia residenza è rimasta in Italia. Non mi sono iscritta perchè come vedi non sono convinta di voler rimanere in Inghilterra, o per lo meno all’inizio l’idea era quella di rimanerci solo 6 mesi quindi non ne valeva la pena. Dato che vorrei provare ad andare in Australia richiedendo il subclass 417 sotto il field residenza cosa devo inserire per non incorrere in problemi? Vivo a Londra ma la residenza è in Italia. Avrei poi altre due domande: una volta ottenuto il visto e trasferitami in Australia posso uscire dal Paese e ritornarci? Se voglio andare in Nuova Zelanda in vacanza ad esempio posso tornare senza alcun problema? Il visto non ti limita in tal senso corretto? L’altra domanda è più un consiglio: lavoro nel mondo dell’advertising da ormai 4 anni, se dovessi dunque trovare un lavoro più a lungo termine e l’azienda volesse tenermi oltre i 6 mesi come si può risolvere il problema?
    Grazie mille!!!
    Marta

    • Ciao Marta, grazie per le tue domande! Puoi mettere la residenza italiana. Certo puoi uscire e rientrare per tutta la durata del tuo visto. L’azienda ti potrà sponsorizzare, ma dipende da una serie di fattori, tra cui livello d’inglese, titolo di studi, esperienza di lavoro e figura professionale. Intanto vieni qui in Australia, poi si vedrà! Se atterri a Melbourne passa a trovarci nel nostro infopoint

  18. Ciao,
    una domanda: ho capito che puoi richiedere il visto entro e non oltre il 31° anno di età. Se lo chiedo prima di questa data ho comunque un anno di tempo prima che scada? Per intenderci: lo richiedo prima del 31° anno e me lo inviano e ho un anno di tempo per sfruttarlo quindi può essere che io parta quando ho già compiuto i 31 anni. Fanno storie in questo caso?

    • Ciao Vittoria. Esatto! Lo puoi richiedere prima del compimento del 31° anno e poi hai tempo un anno per entrare in Australia, da quando ricevi il visto. Poi quando vieni in Australia, passa a trovarci!

      • Salve,
        Avrei una domanda correlata da farvi. Dopo aver richiesto il visto ho tempo un anno per andare. Ma la mia domanda è la seguente, una volta entrata in australia quanto tempo posso stare? Posso rimanere un anno oppure se parto dopo 4mesi che me lo rilasciano posso rimanere 8 mesi.

      • Ciao Marija, una volta che entri in Australia con il Working Holiday Visa hai un anno disponibile per vivere un’esperienza di lavoro e vacanza in Australia. Se per caso parti dopo 4 mesi puoi comunque rientrare ma ti restano i giorni residui che si contano a partire dalla data del tuo primo ingresso.

  19. Salve,
    Sono italiana ma vivo alle canarie. Ho richiesto il visto 5 giorni fa ma ancora nessuna risposta. In passato ho avuto problemi d salute ( già completamente risolti) che ho riportato nel questionario. Puó essere che mi venga negato il visto per tal motivo? Se richiedono visite mediche sono in centri medici specifici? Grazie

    • Ciao Elena, cinque giorni è abbastanza normale. Sì potrebbero chiederti di fare delle analisi. Di solito ti richiedono maggiori informazioni, prima di di rifiutarlo. Non ti rimane che aspettare…

  20. Aiuto!
    ho fatto sbadatamente un errore
    ho invertito sulla richiesta del visto ( l ho spedita e ho pagato 444)
    il family name con give name
    vado incontro a qualcosa? come faccio ad avvertirli? e se non faccio niente?
    chiedo urgente risposta grazie

    • Ciao Antonio, sul tuo Immiaccount, c’è la possibilità di cambiare i tuoi dati prima che il visto ti venga approvato. Molto probabilmente ti verrà richiesto di allegare una copia del passaporto certificata. Se hai bisogno di più info scrivici a italia@justaustralia.it

  21. Ciao, volevo sapere se è possibile entrare con un visto turistico per 3 mesi e una volta in Australia cambiare il visto in uno lavorativo senza rientrare in Italia.

    • Ciao Francesca! Il primo working holiday visa può essere richiesto solo fuori dall’Australia. Quindi ti consigliamo di richiedere direttamente il working holiday dall’Italia. Passa a trovarci, se la tua destinazione è Melbourne!

  22. Ehi ciao! Vorrei chiedere un paio di info.. ho 19 anni e vorrei chiedere il visto working Holiday per poter fare la ragazza alla pari, ma sarà necessario mettere informazioni della famiglia che mi ospiterà? O avere già il contratto?

  23. ciao scusate ma non posso pagare con Mastercard?

  24. salve sono un cittadino italiano che vive e studia in Giordania, tutte le regole del visto sono applicabili per me volevo solo sapere se quando devo compilare la richiesta nel sito australiano devo scrivere che sono residente in italia oppure in Giordania, in caso scrivessi che sono residente in Giordania pero ho la cittadinanza italiana e giordana potrebbe cambiare la loro risposta al visto in peggio ?

    • Ciao Iusef, grazie per il tuo messaggio! Devi scrivere la verità, quindi se sei residente in Giordania devi scriverlo e devi anche specificare che hai una doppia cittadinanza. Certo, potrebbero farti qualche domanda in più, in bocca al lupo!

  25. Ciao Ragazzi, bellissimo sito e anche le spiegazioni.
    Una domanda io volevo entrare in Australia con un student visa così da poter studiare i primi mesi inglese e lavorare part time, dopodiché acquisito un livello di inglese per lavorare volevo farmi il working holiday visa, tutto questo è possibile farlo dall’Australia? Che mi consigliate?
    E ancora complimenti per il lavoro che fate mettendo a disposizione tutt’e queste informazioni.
    Andrea

  26. Buongiorno, io ho 50anni che possibilita’ ci sono per ottenere un visto che mi permetta di lavorare e frequentare una scuola di inglese in Australia? Posso lavorare in una farm anche con il semplice visto turistico di 3 mesi?

    • Ciao Luca, grazie per il tuo messaggio! Purtroppo superati i 45 anni è praticamente impossibile ottenere un visto per l’Australia. Puoi richiedere un visto turistico, con il quale però non puoi lavorare. In bocca al lupo!

  27. ciao ragazzi volevo chiedere un informazione.
    Sto richiedendo il Working Holiday Visa, attualmente ho solamente una carta bancomat. Quali sono i metodi di pagamento ammessi dal sito? quale circuito visa o mastercard? si può pagare con paypal o sistemi similari?

    • Ciao Riccardo, puoi magari utilizzare la carta di credito dei tuoi genitori o amici e dare loro la cifra corrispondente. Il pagamento dall’estero si effettua tramite carta di credito (Visa o MasterCard). Puoi controllare i metodi di pagamento qui, direttamente sul sito dell’immigrazione.

  28. Ciao sono un cittadino albanese sto in Italia da 14 anni sono sposata con una ragazza italiana e ho la cittadinanza italiana ho 34 anni e voglio andare a lavorare in Australia

    • Ciao Bledi, grazie per il tuo messaggio! Com’è il vostro livello d’inglese? L’opzione più interessante per voi è quella di uno student visa, un visto che vi permette di studiare e lavorare part time. Come la vedreste? Se vuoi, puoi compilare il contact form qui sotto per più info, grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Just Australia 2018