Tax Refund in Australia

Alla fine di ogni anno fiscale, è obbligatorio fare il cosiddetto Tax Return o Tax Refund, in cui fondamentalmente si fa la dichiarazione dei redditi e si recuperano eventuali tasse versate in Australia.

L’anno fiscale va dal 1° luglio al 30 giugno dell’anno successivo. Quindi tutte le persone che hanno vissuto più di sei mesi in Australia, devono fare la richiesta del Tax Return a partire dal 1° luglio.

Spesso è difficile districarsi tra la burocrazia per riscattare le tasse per tanti motivi: parlare di tasse in inglese può risultare complicato; c’è il rischio di commettere errori e non si sa come ottenere il massimo del rimborso. 

Quest’anno abbiamo preparato una guida per voi!

Come ottenerla? Iscriviti al nostro gruppo Facebook, la comunità di italiani in Australia, con un sacco di info utili sui visti, oltre che sulla dichiarazione dei redditi. Nella sezione FILE sulla sinistra troverai la guida in italiano. Nella guida è specificato anche come richiedere il tax return se hai già lasciato il paese e non hai a disposizione un numero australiano.

Iscriviti alla più grande comunità di italiani in Australia

Il gruppo Facebook per trovare le risposte alle tue domande

Scopri di più
JustAustralia Facebook Group

Il tax return in Australia

I working holiday visa pagano il 15% di tasse dal $1 guadagnato. Ma per chi ha guadagnato fino a $37,000 non è obbligato a fare la dichiarazione dei redditi.

Tutti gli altri residenti ai fini fiscali hanno una tassazione pari a zero fino ad un guadagno di $18,200 e poi invece:

  • dai $18,200 ai $37,000 pagano il 19% per ogni dollaro guadagnato sopra i $18,200
  • dai $37,000 ai $90,000 pagano $3,572 più il 32.5% per ogni $1 guadagnato sopra i $37,000

Se quindi sei in woking holiday visa e hai superato la soglia dei $37,000 guadagnati, oppure hai un’altra tipologia di visto e hai guadagnato più di $18,200, in questo caso sei obbligato per legge a fare il Tax Return.

Superannuation refund

Per tutti i working holiday visa e gli studenti che hanno vissuto per più di 6 mesi in Australia e stanno per tornare in Italia. Per ogni anno di lavoro in Australia si possono recuperare fino a $3,380.

  • È necessario lasciare l’Australia in maniera definitiva
  • Il visto deve essere scaduto (o cancellato) prima di poter far richiesta.

Documenti utili

Considera che prima di procedere dovrai avere con te questi dati:

  • Nome e cognome
  • Indirizzo email
  • Numero di telefono
  • Indirizzo in Australia
  • Data di arrivo in Australia
  • Data di partenza e biglietto aereo (per chi lascia l’Australia)
  • Tax File Number
  • Pay Summary (il riepilogo di tutte le buste paga)
  • Le ultime payslips (per chi lascia l’Australia)
  • Scontrini e ricevute di spese collegate al lavoro
  • Visto
  • Passaporto
  • Dati bancari per il rimborso

Contattaci