Zaino in spalla e si parte! Un giro alla scoperta dei cinque parchi nazionali più belli di tutta l’Australia

Sapevate che in Australia ci sono più di mille parchi nazionali? Questi coprono una superficie pari a 28 milioni di ettari, circa il 4% dell’intero Paese! Ben 19 sono classificati come Patrimonio dell’Umanità UNESCO: ci vivono infatti specie animali e vegetali che potrete trovare solo lì. Per cui, se vi trovate in territorio australiano, non perdete la possibilità di calarvi in un universo al naturale, rimasto incontaminato dalla notte dei tempi. Noi di Just Australia abbiamo raccolto per voi cinque parchi nazionali che vi lasceranno a bocca aperta.

Kakadu National Park (Territorio del Nord)

Situato a soli 240 chilometri dalla città di Darwin, il Parco Nazionale Kakadu ha una superficie di quasi 20.000 chilometri quadrati (è grande come metà della Svizzera!). I suoi proprietari, la comunità aborigena Bininj/Mungguy, abitano e curano questa zona da più di 65.000 anni: sono la più antica cultura esistente. Nel corso della vostra escursione entrerete in contatto con migliaia di specie differenti tra piante, pesci e uccelli. Per non parlare dei coccodrilli di acqua salata: ce ne sono circa 10.000 (uno ogni due chilometri quadrati circa)!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Australia (@australia) in data:

Blue Mountains (Nuovo Galles del Sud)

Il Parco Nazionale delle Blue Mountains, a sole due ore dalla città di Sydney, vanta un milione di ettari di imponenti foreste, scarpate di arenaria, canyon, cascate e incontaminato bush, la tipica prateria australiana. È la casa delle Tre Sorelle, tre formazioni rocciose altre 900 metri che, secondo un’antichissima leggenda aborigena, una volta erano tre affascinanti fanciulle, poi trasformate in pietra da un potente capo tribù. Da vedere assolutamente anche le Cascate Wentworth e le Jenolan Caves, la più antica rete di caverne sotterranee esistente al mondo!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Blue Mountains Australia (@bluemountainsaustralia) in data:

Kimberley National Parks (Australia Occidentale)

Questo complesso di parchi nazionali è tre volte più grande dell’Inghilterra, ma ci vive una popolazione di meno di 40.000 abitanti. Il parco più famoso è sicuramente il Bungle Bungle: qui troverete fauna selvaggia, canyon maestosi e piscine naturali per il nuoto in acqua dolce. Nonostante si tratti di zone alquanto remote, vi troverete dell’ottimo cibo, gente amichevole e una delle località balneari più romantiche della Terra: Cable Beach, dove l’attività più rinominata è il giro in cammello!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da • Francesco Celli • (@francescocelli) in data:

The Grampians (Victoria)

Che siate degli assaggiatori di vino, instancabili esploratori o amanti della buona cucina, la regione dei Grampians, a tre ore di auto da Melbourne, ha un’avventura per tutti i gusti. Con alle spalle una storia di oltre 400 milioni di anni e centinaia di aree da esplorare, da Reed Lookout a Mount William, le possibilità sono infinite: potreste perfino trovare voi stessi!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da sarah (@d_u_sarah) in data:

Wilderness World Heritage Area (Tasmania)

Come ci suggerisce il nome, quest’area rappresenta una delle ultime roccaforti di natura completamente incontaminata sulla Terra, che raccoglie storie di un’umanità profondamente connessa con l’ambiente. Un complesso di sei parchi nazionali che copre nel suo insieme un’area di 1,4 milioni di ettari, dalle Montagne Hazards a Wineglass Bay, fino al Lago Dove: in tutto, si tratta di un quinto dell’intera Tasmania!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Discover Tasmania (@tasmania) in data:

@Francesca Di Raimondo – eos comunica

Contattaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Just Australia 2018