Le 5 spiagge più belle d’Australia

Non c’è alcun dubbio, l’Australia con più di 300.000 miglia di costa, è un paradiso di sole e spiagge. Ecco a voi la lista delle 5 più belle d’Australia. Pochi posti al mondo offrono la varietà dell’Australia, anche se bisogna ammettere che l’acqua in molti posti è davvero fredda, le correnti sono forti e in alcuni casi non ci si può tuffare per via di coccodrilli, squali e meduse mortali. Per un paese così grande la lista sarebbe lunghissima, ma abbiamo scelto per voi le 5 più belle.

Da Sydney alla Tasmania e poi al Queensland, posti che fanno venire la voglia di mollare tutto e partire…

1. Bondi Beach, Sydney NSW

Scommettiamo che per un istante sei rimasto senza respiro… Non preoccuparti, è successo anche a noi la prima volta che siamo arrivati sulla terrazza di Bondi. A circa 7 km dal centro di Sydney si trova quella che nell’immaginario collettivo di tutti i turisti è la spiaggia per eccellenza di Sydney, ovvero Bondi Beach.

Non puoi dire di essere stato a Sydney se non sei stato a Bondi. È l’icona della città insieme all’Opera House. Ogni mattina all’alba è piena di appassionati surfisti locali (alcuni di oltre 70 anni di età). All’alba si crea un’atmosfera surreale con le onde giganti che entrano con il vento e il sole da est. Qui è nato il primo Surf Life Saving club (fondato 100 anni fa) e ha fatto scuola un po’ a tutto il mondo per le procedure e i metodi di salvataggio a mare.

Bondi Beach è lunga un chilometro e tutti i giorni d’estate è affollata di gente che prende il sole o che cavalca le onde, ampi marciapiedi colmi di tavolini dei bar all’aperto, file di negozi che vendono costumi e tavole da surf, mercatini multicolore e perfino una splendida passeggiata che va da Bondi a Bronte.

2. Byron Bay, NSW

Byron Bay è una delle mecche del surf australiano, un vero paradiso naturale dove si può godere spesso della compagnia di delfini e balene che, in particolari periodi dell’anno, attraversano le sue acque; esiste poco distante una riserva marina dove potrete ammirare  delfini e tartarughe in tutta la loro bellezza.

Negli ultimi 10 anni questa cittadina si è trasformata in un rifugio per tutti quelli che vogliono sfuggire dal caos delle grandi città. Per questo motivo, molti artisti, musicisti, designer, architetti e artigiani hanno aperto le loro attività proprio a Byron Bay, creando un’aria piacevolmente new age e anche un po’ hippy. In questa città si gira prettamente in bicicletta, skate board con tavola da surf sotto il braccio e la sera si prediligono le band di strada che i locali affollati.

La bianchissima spiaggia di Tallow Beach si estende lungo sette chilometri di costa ed è indubbiamente uno dei punti maggiormente frequentati dai surfisti che, per cavalcare una delle sue mitiche onde, arrivano ogni giorno da ogni parte del mondo.

3. Wineglass Bay, Freycinet National Park TAS

Anche se la Tasmania è l’ultimo posto che vi verrebbe in mente quando si pensa alle spiagge più affascinanti di tutta l’Australia, bisogna annoverare tra le più belle Wineglass Bay, che si estende all’interno del Freycinet National Park. Si trova a 2 ore di macchina da Launceston e a 3 ore da Hobart e si raggiunge solo dopo un’intensa camminata in un sentiero tanto selvaggio, quanto affascinante, ma si alla fine ne vale sicuramente la pena.

L’immagine di questa baia è quella dei contrasti notevoli, una baia che sembra magicamente protetta come il grembo di una madre, una sabbia bianchissima circondata da scogliere di un granito rosa intenso baciata da acque incredibilmente turchesi. Un posto davvero unico al mondo. Il fatto che sia in Tasmania e che sia abbastanza difficile da raggiungere solo a piedi la rendono oltretutto una spiaggia ancora considerata incontaminata.

4. 75 Mile Beach Fraser Island

Distante circa 350 chilometri da Brisbane, al largo della costa del Queensland nei pressi di Hervey Bay, si trova Fraser Island, la più grande isola di sabbia al mondo. Con il suo enorme patrimonio naturalistico, i molteplici relitti che la circondano, la cultura aborigena e i numerosi siti archeologici sparsi su tutta la sua superficie, questa incontaminata isola è Patrimonio dell’Umanità e risulta inserita nell’elenco dell’UNESCO dal 1992.

75 miglia ininterrotte di spiaggia allieteranno la vostra giornata a 75 Mile Beach, una vera e propria autostrada di sabbia con una rigogliosa foresta tropicale alle spalle! Qui ci si può immergere in acque incredibili per scoprire misteriosi relitti mentre in superficie il sole cala regalando i più bei tramonti dell’Australia, magari incrociando qualche dingo, animale tipico dell’isola.

Fraser Island può essere raggiunta tramite i voli charter dal Sunshine Coast Airport oppure in traghetto dalla Baia di Hervey. Questa stupenda isola ha la particolarità di avere la seconda concentrazione di laghi in Australia dopo la Tasmania, 40 dei quali sono “laghi di duna“, risalenti a più di 300 anni fa. Per percorrere l’intera isola, è necessario essere muniti di un fuoristrada 4×4 in quanto non esistono strade asfaltate e i percorsi si sviluppano tutti unicamente sulla sabbia. Vi consigliamo di contattare Cool Dingo Tour e magari con AirFraser prenotare poi un volo di 8 minuti con un piccolo aereo e sorvolare il paradiso. Assolutamente da non perdere!

5. Whitehaven Beach, QLD

Whitehaven Beach è una spiaggia lunga 7 km situata su Whitsunday Island. Le sue acque cristalline l’hanno portata ad essere considerata una delle spiagge più belle del mondo, nonché a ricevere il titolo di Migliore Spiaggia del Pacifico del Sud e Spiaggia più pulita del Queensland. La sabbia bianca di questa spiaggia non trattiene il calore: l’ideale per lunghe passeggiate a piedi nudi.

Contattaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Just Australia 2017