Compagnie aeree per volare in Australia

Amici e parenti non fanno altro che ricordarti che l’Australia si trova dall’altra parte del mondo e che sarai tanto, tanto lontano da casa quando te ne andrai. Inizi quindi a fare due calcoli e a prepararti psicologicamente e fisicamente ad un volo che sembra apparentemente eterno. 20, 25, 30 ore di viaggio… Ma cosa saranno mai, basta saper scegliere la compagnia aerea più adatta alle tue esigenze! Ognuna di queste avrà ovviamente tempistiche, scali e prezzi differenti.

Le compagnie aeree australiane sono numerose, più o meno conosciute. Con un po’ d’occhio e tanta fortuna, non ti sarà difficile trovare delle offerte sul prezzo dei biglietti: ecco perché ti consigliamo di tenere spesso sotto controllo i siti internet delle compagnie, ma sopratutto di acquistare il tuo biglietto con largo anticipo, se puoi.

Tra queste, ti capiteranno sicuramente sotto mano

  • Emirates e Singapore Airlines: considerate le migliori compagnie al mondo, con il miglior rapporto qualità prezzo sul mercato.
  • Etihad:compagnia di ottimo livello, costa leggermente di più e generalmente effettua lo scalo ad Abu Dhabi negli Emirati Arabi.
  • Cathay Pacific: un’altra compagnia di ottimo livello, con prezzi un po’ più alti e tratte più lunghe.
  • Qantas Airways: compagnia nazionale dell’Australia, lavora in partnership con Emirates, ma i prezzi sono maggiori rispetto ad altre compagnie aeree.
  • British Airways: compagnia inglese, di buon livello e spesso con buone tariffe. Vola prima su Londra dove fa scalo, poi ne effettua un secondo, rendendo così il viaggio più lungo.

E’ molto conveniente usufruire di siti internet quali Skyscanner, Opodo, Expedia o Edreams, che permettono di confrontare prezzi, numero di scali e durata del viaggio in modo pratico e veloce. Per essere sempre aggiornati sulle offerte ed i costi dei biglietti, ti basterà controllare sia questi siti che quelli delle varie compagnie aeree.


Per spostarsi invece da una parte all’altra dell’Australia? Percorrere in treno certe distanze spesso è un grosso spreco di tempo e di denaro, in quanto le città australiane sono posizionate in punti piuttosto diversi e lontani. Ecco perché esistono varie compagnie aeree australiane che collegano le mete principali e permettono di muoversi con facilità.

  • Qantas Airways: essendo una compagnia australiana, offre anche voli interni.
  • Jetstar: ottima compagnia low-cost del gruppo Qantas, collega circa venti città.
  • Virgin Australia: altra compagnia low cost che collega circa 30 città.
  • Regional Express: la maggiore compagnia regionale indipendente, collega piccole e grandi città di Victoria, NSW e Tasmania.

Esistono poi altre compagnie regionali australiane più modeste che fanno servizio all’interno di ciascuno stato: Air North vola maggiormente nel nord dell’Australia, Skywest con sede a Perth, opera nel Western Australia e nei Northern Territory, mentre QantasLink in Queensland e New South Wales.

Contattaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Just Australia 2018