Cosa portare in Australia

Quanti di noi sono arrivati in Australia spensierati, freschi, belli come il sole, per poi accorgersi di aver dimenticato in Italia qualcosa di essenziale? Beh, non sarà il tuo caso, perché abbiamo deciso di regalarti dei preziosi consigli pre-partenza. Potrai così sorprendere tua madre, quando ti strazierà l’anima con una serie di “Hai preso questo? Hai preso quello?” e salire sull’aereo senza preoccuparti.

Cosa devi assolutamente portare con te

Disponi sul letto le tue cose e controlla prima di tutto che ci siano i documenti necessari per il viaggio:

  • Passaporto
  • Biglietti aerei
  • Copia stampata del tuo visto per l’australia
  • La prenotazione di ostello/hotel, se ne hai.

Se tutto questo ti sembra così ovvio ed è già pronto nel tuo bagaglio a mano, potresti però correre il rischio di dimenticarti di portare in Australia una serie di documenti e oggetti utili.

Documenti

  • La patente (più la patente internazionale, se ne hai già richiesta una prima di partire – vedi il nostro articolo).
  • Eventuali copie di certificati conseguiti (IELTS, diplomi, laurea).
  • La tua tessera sanitaria, che ti servirà sin dai primi giorni per poter richiedere l’assistenza sanitaria Medicare.
  • Bancomat, carta di credito o carta prepagata. Prima di aprire un conto corrente in australia e di trovare un lavoro, avrai necessariamente bisogno di prelevare del denaro o effettuare dei pagamenti. Per stare sicuri, è consigliabile partire con non meno di 3500 euro, magari da dividere su due carte differenti, in caso dovessero verificarsi problemi tecnici con Eftpos ed ATM. Oppure fare un bonifico con Transferwise dall’Italia, non appena apri un conto australiano.

Oggetti utili

  • Laptop, notebook o tablet. Saranno utilissimi qualora dovrai scrivere un CV in inglese, una cover letter o compilare dei moduli online.
  • Chiave USB. Ne avrai bisogno per salvare e stampare qualunque tipo di documento, una volta arrivato in Australia.
  • Caricabatteria di computer e cellulari o powerbank.
  • Uno o più adattatori di corrente. Avrai sicuramente modo di acquistarne pressoché ovunque una volta arrivato qui, ma potrebbe tremendamente servirtene uno all’improvviso e non avere la possibilità di andare in giro a cercare un negozio. Come si dice, prevenire è meglio che curare!
  • Per i più ingegnosi, una ciabatta italiana. Ti basterà collegarla ad un singolo adattatore australiano ed avrai tutti i tuoi dispositivi elettronici sotto controllo.
  • Se ne hai uno, può far comodo un secondo cellulare, in cui potrai inserire la tua SIM italiana.
  • Medicinali specifici, se ne hai bisogno. Ricorda però che dovrai dichiararli alla dogana, per cui assicurati di avere con te il rispettivo foglio illustrativo e l’eventuale prescrizione medica, nel caso dovessi essere sottoposto ad un controllo.

Vestiti

  • Giacca invernale: è vero in Australia fa sempre caldo, ma non bisogna dimentica re che in alcuni stati come il Victoria, la Tasmania e Australian Capital Territory esiste l’inverno e anche la neve.
  • Scarpe comode: l’Australia è famosa per essere una terra di avventure, meglio non ritrovarsi in cima all‘Ayers Rock con le infradito!

Adesso non ti resta che riempire il resto del bagaglio a mano ed la tua valigia per l’Australia con i tuoi effetti personali. Tutto ciò che hai dimenticato lo potrai comprare in Australia, attenzione però che soprattutto in fatto di vestiti, i gusti australiani sono molto diversi da quelli italiana. Potrebbe essere il momento giusto per rifarsi il guardaroba!

Contattaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Just Australia 2018