Australia per stranieri

Le normative australiane in materia di concessione dei visti sono diverse a seconda della nazionalità indicata sul passaporto del richiedente. L’Italia, come molti altri stati dell’Unione Europea, figura in prima fascia (Assessment Level Country 1), il che significa che è pittusto facile entrare in Australia con un visto di studio e di vacanza-lavoro.

Tutti i cittadini dei Paesi inclusi negli Assessment Level Country 2, 3 o 4 spesso non hanno a disposizione il working holiday e possono entrare in Australia solo con un visto di studio (student visa), cioè devono necessariamente studiare per poter rimanere in Australia oltre il tempo massimo previsto da un semplice visto turistico.

australia per stranieri

Per la richiesta di questi tipi di visto, che richiede una documentazione precisa e una procedura piuttosto complicata, Just Australia si affida a un team esperto e professionale di migration agent. Ecco una lista delle nazioni principali che indica la difficoltà di accesso all’Australia con uno student visa, dove 1 sta per piuttosto facile e 3 sta per piuttosto difficile.

Chi viene da un paese con assessment level 1 dovrà essere dotato di assicurazione sanitaria (OSHC); level 2 e 3 dovranno dimostrare di avere abbastanza fondi per pagarsi il corso, il costo della vita durante il corso (circa $18,600 l’anno), l’assicurazione sanitaria, il biglietto di ritorno. La disponibilità economica dovrà essere provata attraverso l’estratto conto dello studente o di un familiare. Tutta la lista dettagliata e le informazioni sono disponibili sul sito del Governo www.border.gov.au

Contattaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Just Australia 2018