Riforma dei visti: ecco le professioni più richieste in Australia da oggi

Lo scorso Marzo 2018 il il governo australiano ha abolito il programma di visti 457 per sostituirlo con il visto  Temporary Skill Shortage Visa (TSS 482) e allo stesso tempo ha annunciato le nuove liste di professioni per ottenere uno sponsor visa. La lista Short Term Skilled Occupation List (STSOL) contiene l’elenco delle professioni, che mancano in questo momento in Australia. Ad esempio, per i restaurant manager c’è la possibilità di ottenere un visto temporaneo (2 anni + 2 anni) svolgendo questa professione. Ma magari, nei prossimi mesi o anni, la professione sarà rimossa dalla STSOL. La lista Medium e Long-term Strategic Skills List (MLTSSL) comprende invece tutte le professioni sempre richieste. Ad esempio, per gli chef c’è la possibilità di ottenere un visto permanente, perché in Australia ci sono ancora pochi chef.

Molte posizioni, una volta molto richieste, come restaurant manager, parrucchiere, marketing specialist, panettiere sono state rimosse dalla lista (MLTSSL) e trasferite nella lista (STSOL). Molte di queste comunque sono ancora disponibili nelle aree regionali mentre, altre, al contrario come il tutor universitario, lo psicoterapeuta, il consulente immobiliare sono state aggiunte alla lista (MLTSSL).

Il visto TSS richiesto per le professioni nella lista STSOL è un visto di lavoro valido due anni, rinnovabile una sola volta e non dà la possibilità di richiedere il visto permanente.  Al contrario il visto TSS richiesto per le professioni contenute nella lista MLTSSL è un visto valido per lavorare di quattro anni e si può trasformare in visto permanente già dopo tre anni. Esiste poi un ulteriore percorso: quello dei visti per le posizioni richieste nelle aree regionali che offrono opportunità e posizioni che spesso non esistono più nelle aree metropolitane.

Ecco qui sotto le 3 liste ufficiali con tutti dettagli:

* Sono considerate aree regionali ai fini della sponsorizzazione di RSMS:

– L’intera Australia occidentale
– Tutta l’Australia meridionale
– Tutta la Tasmania
– L’intero ACT
– L’intero Northern Territory
– Il Nuovo Galles del Sud (NSW) – escluse: Sydney, Newcastle e Wollongong
– Victoria – tutte le aree esclusa Melbourne
– Queensland: tutte le aree esclusa Brisbane

Probabilmente nei prossimi anni ci saranno ancora dei cambiamenti, sulla base dell’andamento della domanda-offerta di lavoro in Australia. Oggi, più di prima, è ancora più importante avere un buon livello d’inglese, poter vantare anni di esperienza lavorativa obbligatoria per chi ha solo una qualifica e un titolo di studi nel proprio settore. Fondamentale è richiedere una consulenza a professionisti esperti e agenti di immigrazione, perché progettare bene il proprio percorso a questo punto è fondamentale.

@Raffael

Contattaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Just Australia 2018