Melbourne: la seconda città più vivibile al mondo. Sydney terza.

Mi sembra di scrivere ogni anno lo stesso articolo. Vabbè dai quest’anno è un po’ diverso. Se nel 2018 ho scritto “Melbourne è ancora una volta la città più vivibile del mondo”, nel 2019 scrivo “Melbourne è la seconda città più vivibile al mondo“. È comunque un gran bel traguardo e quest’anno a batterla ci ha pensato Vienna.

Ogni anno il settimanale The Economist affida la classifica all’Economist Intelligence Unit, che valuta 140 città tendendo conto di questi fattori:

  • Livello di vita
  • Criminalità
  • Trasporti pubblici
  • Istruzione
  • Sanità
  • Economia
  • Politica
  • Inquinamento
  • Clima

La classifica, premia decisamente Australia (tre città presenti), Sydney è infatti al terzo posto, subito dopo Melbourne, Canada (tre città) e Giappone (due città). Ecco le dieci città più vivibili al mondo:

1. Vienna, Austria
2. Melbourne, Australia
3. Sydney, Australia
4. Osaka, Giappone
5. Calgary, Canada
6. Vancouver, Canada
7. Toronto, Canada
7. Tokyo, Giappone
9. Copenhagen, Danimarca
10. Adelaide, Australia

Una curiosità su Sydney: la capitale del New South Wales, è salita in classifica di due posizioni rispetto allo scorso anno. Questo perché sta lavorando molto sull’ambiente e la sostenibilità, da cui lo slogan “Sustainable Sydney 2030”. Sydney ha ottenuto un punteggio pari a 98.1, Melbourne 98.4 e Vienna, quasi la perfezione.

Ecco, invece, le città sulla lista nera, quelle meno vivibili al mondo: 

1. Damascus, Siria
2. Lagos, Nigeria
3. Dhaka, Bangladesh
4. Tripoli, Libia
5. Karachi, Pakistan
6. Port Moresby, Papua Nuova Guinea
7. Harare, Zimbabwe
8. Douala, Cameroon
9. Algiers, Algeria
10. Caracas, Venezuela

Ilaria Gianfagna

Contattaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Just Australia 2019