Le nuove professioni che portano al visto permanente

In arrivo una serie di novità importanti dal Dipartimento d’immigrazione, che in questo periodo sta sfornando una news dietro l’altra. Dopo l’annuncio del nuovo accordo D.A.M.A. per il Northern Territory e l’introduzione del terzo working holiday visa, adesso sono state ritoccate le liste di professioni più richieste in Australia. Questa volta, le notizie sono buone. Nel senso che sono sempre di più le professioni che portano al visto sponsor o permanente. Sia nella Short Term Skills Occupation List che nella Medium and Long-Term Skills List sono stati aggiunti nuovi lavori.

Facciamo un piccolo riassunto. Chi svolge una delle professioni presenti nella Short Term List, può richiedere uno sponsor di 2 anni, che può essere rinnovato di altri 2 anni. Non è detto che al termine di questo percorso possa richiedere un visto permanente. Chi svolge uno dei lavori presenti nella Medium and Long List, può richiedere uno sponsor fino a 4 anni e poi può richiedere il visto permanente.

Ricordiamo che a prescindere dalla lista, è necessario avere una certificazione d’inglese pari a minimo 5 IELTS e almeno tre anni di esperienza full time e dimostrabili nel settore, negli ultimi 5 anni. Inoltre ogni professione ha il suo requisito in termini di titolo di studi (diploma o laurea), di livello d’inglese e riconoscimento delle qualifiche e anni di esperienza passata.

Ecco le nuove professioni inserite nella lista MTLSSL (che portano al visto permanente)

Artistic Director
Arts Administrator or Manager
Biochemist
Biotechnologist
Botanist
Chemist
Conservator
Dancer or Choreographer
Economist
Engineering Professionals
Environmental Consultant
Environmental Manager
Environmental Research Scientist
Environmental Scientists
Food Technologist
Footballer
Geophysicist
Horse Trainer
Hydrogeologist
Life Scientist
Marine Biologist
Metallurgist
Meteorologist
Microbiologist
Mining Engineer
Multimedia Specialist
Music Director
Musician (Instrumental)
Natural and Physical Science Professionals
Petroleum Engineer
Software and Applications Programmers
Statistician
Tennis Coach
University Lecturer
Zoologist

Tra i cambiamenti più interessanti da segnalare in questa lista, ci sono il maestro di tennis, il docente universitario, il biologo marino, il musicista, l’addestratore di cavalli e  il calciatore.

Ecco le professioni che sono state inserite di nuovo nella STSOL (che portano al visto TSS)

Butcher or smallgoods maker
Chemical plant operator
Library technician
Textile, clothing and footwear mechanic
Visual arts and crafts professionals
Watch and clock maker and repairer

In questa lista, va segnalata la professione di macellaio, che è stata re-inserita.

La notizia è uscita l’11 marzo 2019 sul sito del Dipartimento d’immigrazione. I cambiamenti sono tanti e riguardano i visti: 186, 187, 189, 190, 402, 407, 485, 489. Questo vuol dire che bisogna controllare nella lista, ogni professione e vedere che tipo di visti può richiedere. Le novità non riguardano chi si trova in Australia con il vecchio visto sponsor 457.

Questo è il link dove consultare la lista completa delle professioni più richieste. 

Ci sono cambiamenti anche per i medici, per cui solo 200 professionisti l’anno possono entrare in Australia con il programma di Skilled Migration e saranno indirizzati nelle zone dove c’è più bisogno (di solito aree regionali).

Queste novità sono appena uscite, quindi meglio attendere qualche settimana per saperne di più e capire meglio come funzionerà il tutto. Tanto è vero che anche sul sito d’immigrazione c’è scritto che ci saranno altri aggiornamenti a breve. E anche questo articolo è da considerare solo un’anticipazione. Potrebbe essere modificato e aggiornato nei prossimi giorni.

Ilaria Gianfagna

Contattaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Just Australia 2019