Le migliori compagnie aeree per volare in Australia da gennaio 2019!

Rispetto a noi l’Australia è proprio dall’altra parte del mondo, inutile girarci intorno. Se state pensando di trasferirvi down under, preparatevi psicologicamente a un volo (un tantino) lungo: venti ore effettive, senza contare gli scali!

E una volta atterrati? L’Australia dispone di sette aeroporti internazionali: Sydney, Melbourne, Brisbane, Perth, Adelaide, Cairns e Darwin. Al momento però, solo i primi cinque offrono collegamenti vantaggiosi con il Vecchio Continente. La città più vicina a noi è Perth: (solo) sedici ore e mezza di volo effettivo.

Le compagnie aeree che operano da e per l’Australia sono tantissime, più o meno conosciute. Non è detto tuttavia che una super compagnia vi costringa a sborsare cifre esorbitanti, ci sono tantissime offerte in giro. Per beccarle bastano un buon occhio…e un pizzico di fortuna (che non guasta mai).

Tra le migliori compagnie con cui volare in Australia a partire da gennaio 2019 troviamo sicuramente Emirates, che offre il maggior numero di collegamenti. Dall’Italia è infatti possibile volare da Bologna, Milano, Roma e Venezia ad Adelaide, Brisbane, Melbourne, Perth e Sydney, ovviamente con scalo a Dubai.

Da anni Emirates collabora inoltre con Qantas, la principale compagnia di bandiera australiana, per offrire ai viaggiatori internazionali esperienze di volo senza interruzioni: con una sola prenotazione è possibile infatti viaggiare dall’Europa all’Australia e poi all’interno del continente australiano, lungo uno dei network più estesi al mondo.

Questo accordo tra compagnie aeree che operano sulla stessa tratta si chiama code sharing. A offrirlo sono anche Alitalia, Etihad e Virgin Australia (una compagnia low cost australiana) che mettono in condivisione il proprio volo su molte tratte, sempre con scalo ad Abu Dhabi. Oltre al vantaggio di avere un unico piano voli, si può usufruire del diritto al rimborso in caso di ritardo o di perdita della coincidenza.

Virgin Australia collabora inoltre con Singapore Airlines – leggermente sopra la media per quanto riguarda i prezzi, ma in generale una delle migliori compagnie aeree al mondo –per offrire un collegamento da Milano o da Roma con Sydney, Melbourne, Perth, Adelaide e Brisbane, il tutto via Singapore.

A offrire un buon rapporto qualità prezzo troviamo Qatar Airways, che collega invece gli aeroporti italiani di Pisa, Roma, Milano e Venezia con Adelaide, Melbourne, Perth e Sydney, sempre con scalo a Doha.

Infine Cathay Pacific collega Roma e Milano a tutti i principali aeroporti australiani (incluso Cairns!), ma attenzione: in generale i biglietti costano di più e il viaggio è un po’ più lungo, dal momento che lo scalo è a Hong Kong.

Dubbi? Domande? Perplessità? Siamo qui apposta. Scriveteci e sapremo come aiutarvi!

Contattaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

©Just Australia 2019